Il nostro approccio sostenibile

Palazzo Seneca location

Il nostro approccio sostenibile – la cultura del territorio

Palazzo Seneca nasce dall'idea di Vincenzo e Federico Bianconi, l'ultima generazione di una famiglia di albergatori dal 1850. Il loro forte attaccamento al territorio in cui operano, la volontà di preservare le tradizioni della loro regione e di farle conoscere in tutto il mondo è stato lo stimolo dietro la creazione di questo hotel.

Dall'inizio della sua attività, Palazzo Seneca voleva essere un hotel unico e rivolgersi a dei clienti interessati alla sostenibilità. Per fare ciò, la famiglia Bianconi sapeva che il modo migliore per promuovere la propria terra era di mantenerla il più originale possibile. Il Palazzo ha subito un importante restauro e non ha riportato danni dopo l'evento sismico che ha colpito Norcia e i suoi dintorni nel 2016. Il restauro subito a Palazzo Seneca mirava a preservare le decorazioni e il design originali e, per raggiungere questo obiettivo, oltre il 95% delle decorazioni, dei mobili e dei decori dell'hotel sono stati creati in Umbria. L'idea era di far sentire gli ospiti come a casa loro in un palazzo umbro, rimuovendo l'idea di ambienti sterili e troppo elaborati per offrire il calore e il fascino di un luogo ricco di storia.

Palazzo Seneca è un progetto alberghiero responsabile e di successo per la salvaguardia dell'ambiente, che rende il soggiorno degli ospiti eco-sostenibile senza sacrificare comfort, lusso ed esclusività. Dall'autonomia elettrica sostenibile alla scelta di eliminare l'uso della plastica per il personale e gli ospiti. Dall'uso di ingredienti di stagione per la cucina alla stretta collaborazione con i fornitori che partecipano a programmi di certificazione ecologica. L'azione nei confronti della comunità locale è anche un aspetto di fondamentale importanza per la proprietà e gli ospiti sono incoraggiati a conoscere e ad acquistare i prodotti locali. Internamente, vengono suggerite azioni di volontariato locale e viene proposto a ciascun dipendente l'uso di pratiche sostenibili nella vita quotidiana. Con questa visione, Palazzo Seneca promuove la cultura del cibo biologico e l'approccio territoriale orientando lo sviluppo verso la conservazione delle risorse, la sostenibilità ambientale, la valorizzazione delle differenze locali e, quindi, la qualità della vita.