Palazzo Seneca

...

Altro →
At Home in an Umbrian Palace
I servizi di Palazzo Seneca, 4 stelle lusso a Norcia, Umbria

Una casa in un Palazzo Umbro: questa è l’atmosfera che si vive in questa residenza cinquecentesca di Charme, che riapre le sue porte a Norcia, nel cuore dell’Umbria dopo un’accurata ristrutturazione. Fusione tra design e tradizione, semplicità e qualità, sono il segreto di questo elegante nuovo progetto voluto e realizzato da Vincenzo e Federico Bianconi, l’ultima generazione di una famiglia che fa Ospitalità e Ristorazione in Italia dal 1850. L’abile restauro, la ricerca di materiali ed oggetti unici, insieme alla mano dei più noti artigiani Umbri, fanno oggi di Palazzo Seneca una destinazione unica nel suo genere. Per favore non chiamateci albergo.

La Storia:

 

Palazzo Seneca fu eretto nel secolo XVI dall’omonima famiglia originaria di Piedivalle, località vicino Preci, i cui abitanti erano famosi come abili intagliatori lignei. Tra le loro opere il coro in legno all’interno della Basilica di San Benedetto, che non esiste più nella chiesa, ed il coro dell’abbazia di Sant’Eutizio. All’interno si trova un grande camino in pietra del secolo XVI con alla sommità lo stemma di famiglia, che raffigura una sbarra in mezzo al quale vi si posa un compasso, sotto al quale si vedono tre rose. Compasso e sbarra sono simbolo delle corporazioni artigiane di appartenenza. Palazzo Seneca fu il primo albergo di Norcia e tra i primi in Umbria, essendo funzionante già dai primi del ‘900.

La residenza subì, con il passare tempo, diverse modifiche ma mantiene ancora intatte, al piano terra, le caratteristiche degli ambienti a volte del cinquecento. La struttura subì notevoli danni nel terremoto del 1997, ma grazie ad un attento restauro è tornata ad essere uno degli monumenti più belli di Norcia. Nel periodo 1905 -1908 nei registri catastali Palazzo Seneca venne iscritto come “Casa Civile uso Albergo”; oggi ad un secolo di distanza dalla prima apertura, riapre come albergo questo antico e stupendo palazzo.